La nostra storia - Star Sicily Service

Vai ai contenuti

Menu principale:

La nostra storia

La Star Sicily Service nasce nel 2014, dalla lunga esperienza, nel settore turistico, di uno dei suoi soci fondatori che, grazie alle sue conoscenze lavorative e sopratutto alle sue amicizie, ha trasformato una piccola azienda unipersonale in una società che oggi ha a disposizione un parco mezzi di un certo rispetto sottoscivendo collaborazioni con agenzie a livello nazionale e non solo.
La società si è fatta valere fin dalla sua nascita, offrendo i propri servizi ad una cantante italiana conosciuta in tutto il mondo. Nel maggio del 2014 abbiamo avuto il piacere di avere sui nostri mezzi personaggi come Laura Pausini, Pippo Baudo, Biagio Antonacci, arrivati a Taormina per festeggiare i 20 anni di carriera della famosa cantante italiana. Questo evento è stato molto importante per la società, che si è fatta conoscere anche nel mondo dei concerti.
Negli anni a seguire altre rappresentanze hanno scelto Star Sicily Service come loro vettore in Sicilia: nel luglio del 2015 l'Ambasciata della Repubblica Federale di Germania ha scelto la società per gli spostamenti del Ministro della Difesa tedesco per una visita ufficiale in Sicilia. Nello stesso anno attori e registi del film Torno indietro e Cambio vita sono saliti a bordo dei nostri mezzi. E ancora, nel 2016, dai Negramaro a Stefano Bollani, da Robert Plant, storica voce dei Led Zeppelin, ai Duran Duran, dai Pooh, per il loro ultimo concerto, ai giovani Benji e Fede, e per concludere la stagione 2016 un tour di Sicilia con uno degli uomini più potenti al mondo, Mr David Rockefeller.
Durante il G7 dei capi di stato e il G7 delle pari opportunità del 2017, tenutosi a Taormina a maggio il primo ed a novembre il secondo,  la Star Sicily Service è stata confermata come vettore della Repubblica Federale di Germania.
Oltre ad eventi pubblici di importanza nazionale ed internazionale, la Star Sicily Service si occupa principalmente di transfer, escursioni e tour di Sicilia.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu